I miei Libri

 

La giornata è più bella di Teresa Capezzuto

Un racconto poetico alla scoperta della vita e della sua forza.
Illustrazioni di grande freschezza narrativa.
Un libro incantevole per bambini e bambine dai 3 ai 6 anni.

Edizioni il Ciliegio, 2020


La giornata è più bella lo trovate in libreria e on line

Il Booktrailer

La giornata è più bella – La Sinossi
La giornata è più bella è un libro incantevole per bambini e bambine dai tre ai sei anni. Il suggestivo dialogo fra il racconto poetico e la freschezza narrativa delle illustrazioni consente loro di andare alla scoperta della vita e della sua forza, riconoscendo ciò che rende più bella ogni giornata.
Come una luce di speranza che illumina il buio, una casa sempre aperta all’accoglienza, l’arcobaleno che colora il cielo dopo il temporale, il potere creativo dell’immaginazione, il coraggio di riprovare quando si sbaglia, la dolcezza del ricordo di chi non c’è più.
Bambine e bambini possono incontrare, fin da piccoli, i grandi valori di ogni tempo e luogo: l’amore e l’amicizia, la gentilezza e l’accoglienza, il coraggio e la memoria. Così la giornata, anche in mezzo alle difficoltà, è più bella.
A firmare il racconto poetico, offrendo importanti occasioni di riflessione, è la penna creativa e fantasiosa dell’autrice Teresa Capezzuto. Le belle illustrazioni sono di Albertina Neri, che crea un testo parallelo attraverso immagini sui vari momenti della giornata di un qualsiasi cucciolo, d’uomo o d’animale. Ogni giorno infatti, attraverso il gioco, la curiosità e l’entusiasmo, si mostra prezioso.
Edizioni il Ciliegio, a richiesta, fornisce anche la scheda didattica del libro.


Gol alle porte del Sahara di Teresa Capezzuto

Un libro per bambini e bambine della scuola primaria.
Una storia avventurosa di amicizia e sport.
Fai gol con noi qui alle porte del Sahara!
Leggi e gioca con il tuo racconto interattivo!
Consigli pratici sul calcio.
Giochi e attività, creatività e intercultura.

Edizioni il Ciliegio, 2020


Gol alle porte del Sahara lo trovate in libreria e on line

Il Booktrailer

Gol alle porte del Sahara – La Sinossi
Gol alle porte del Sahara è un coinvolgente racconto interattivo per bambini e bambine della scuola primaria. Lo strampalato Ribigeir, sulla scia di Lalla la palla, viene catapultato alle porte del Sahara, dove nuovi e originali amici lo ingaggiano come allenatore di calcio per provare a vincere un prestigioso torneo internazionale.
Mani di pietra, Gamba di sedano, Bo, Spillo e Birillo, Quattropolmoni, Puzzola, Dario e Mario i quattro zampe gobbuti, Mangiapalloni e Amira regina dell’area, con Lalla la palla, vivranno un’avventura emozionante e impareranno a fare leva sulle proprie forze con spirito di squadra.
Ad arricchire il testo, i consigli pratici di Ribigeir sui fondamentali del calcio e in più giochi, creatività e intercultura, proposte educative e didattiche!
Una storia appassionante, curiosa e con il pregio di educare i bambini senza darlo a vedere. A firmarla è la penna creativa e fantasiosa dell’autrice Teresa Capezzuto. Le belle illustrazioni sono di Albertina Neri. Edizioni il Ciliegio.

La Presentazione


Particolare di Teresa Capezzuto

Particolare e unica ci parla la nostra vita
Un libro che domina il dolore e genera gioia
Cinquanta poesie ricche di emozioni e riflessioni
Cento pagine da leggere e da vivere
Un mondo di bellezza e di poesia

Genesi Editrice, 2019
Presentazione 

Particolare lo trovate in libreria e on line

Particolare – Il Booktrailer

Particolare – La Sinossi
Particolare è un libro di poesie in grado di far assaporare un salutare cocktail di emozioni e riflessioni. “Particolare e unica ci parla / la nostra vita”, grande fonte d’ispirazione per una poesia che si nutre di particolari e affida al valore delle parole messaggi positivi, generatori di gioia.
È l’allegria che nasce dai filtri del dolore e della sofferenza insiti nell’esistenza umana, quando si sa rischiare riuscendo a dominarli. Il grande Giuseppe Ungaretti parlava di “allegria di naufragi”.
Sono versi che mostrano un dialogo tra le ragioni dell’allegrezza e gli abissi della disperazione, lungo il viaggio di ricerca compiuto dalla poetessa, viandante e indagatrice, per illuminare il mondo di un sorriso e mostrare che la poesia, fra le massime espressioni della bellezza, è ovunque.
Un canto scintillante di allegria e di gioco di rime, con ironia sottile e nitida concretezza, in cui si odono gli echi di Palazzeschi, Dossi, Noventa, ma anche di rappresentanti della linea poetica lombarda, da Parini sino a Loi e Erba.
La vita, l’amore, i paesaggi vibranti d’emozioni, il potere fascinatorio dei videogiochi e della realtà aumentata, l’attenzione contro la violenza sulle donne e il coraggio di ricominciare, l’antimafia, il ripudio della guerra sono fra i numerosi temi affrontati, con differenti registri di scrittura, nelle tre sezioni Passioni, Stupori, Slanci.
L’autrice bergamasca celebra anche la Città dei Mille: dall’omaggio al Maestro Gaetano Donizetti sino all’ammirazione per le secolari Mura Venete come per le scalette di Bergamo Alta e i suoi colli.
Dopo la riuscita e molto apprezzata prima opera in versi di Teresa Capezzuto, che si chiamava Autentica, l’attualissimo Particolare conferma una vocazione a intendere per poesia il linguaggio universale delle cose e delle emozioni umane, fra oggetti e sentimenti, tratti sia dall’uso quotidiano, ma anche estratti dai cassetti della memoria e dagli scaffali della libreria.


Autentica di Teresa Capezzuto
Bellissimo è volare sul tappeto magico della poesia autentica
Un libro di poesie che fanno bene a tutti
Cinquanta testi che suscitano domande e emozionano
Molto vari i temi, più contemporanei o universali
Ottantaquattro pagine da leggere e da vivere
Un mondo di parole comunicative, musicali e sonore

Genesi Editrice, 2018
Prefazione di Sandro Gros-Pietro

Autentica lo trovate in libreria e on line

Autentica – Il Booktrailer

Autentica – La Sinossi
Autentica è un libro di poesie che fanno bene a tutti. Basta avere il coraggio di guardare le persone e le cose con occhi nuovi. Con l’autenticità di chi osserva il mondo senza filtri e oltre i cliché. Il grande Umberto Saba la chiamava “poesia onesta”.
Sono versi che suscitano domande e emozionano, ci chiedono di pensare, ci fanno immergere nella realtà, bella o brutta, gioiosa o dolorosa, soprattutto coinvolgono, hanno il dono di farci sentire partecipi, con gioia di vivere e di fare.
Molto vari sono i temi affrontati, legati più alla contemporaneità o universali. L’amore, la dolcezza, la solitudine, la tristezza, la ricerca di sé e di identità, lo scorrere del tempo, il sorriso alla vita, la bellezza della natura, l’inno alla libertà, ma anche il mondo della comunicazione, dei social e dei talent, l’attenzione contro la violenza sulle donne e sulla pari dignità dell’amore omofilo.
Persino due dialoghi ispirati e familiari con Leonardo e Michelangelo. Un percorso anche nei luoghi, alcuni riconoscibili come Bergamo Alta e i suoi colli, nonché il lago d’Iseo o Sebino vestito con l’opera di allestimento creativo The Floating Piers dell’artista Christo.
Bellissimo è volare sul tappeto magico della poesia autentica, osservare la Terra e l’Italia, così come Samantha Cristoforetti, protagonista della poesia Cacciatrici di sogni, ha osservato ogni angolo del pianeta dall’alto della navicella spaziale.
Come reagire alle ingiustizie e al male? In chiusura, con la poesia Insieme, l’autrice azzarda una risposta possibile nella fiducia, nella condivisione e nella laboriosità di tutti, nell’atteggiamento di comprensione e di misericordia, ben testimoniato da Papa Francesco.
Un’esperienza poetica da leggere e da vivere, dentro le tre sezioni della raccolta Viaggi, Suggestioni e (Dis)incanti, resa con stile coinvolgente, garbato e a tratti ironico, in punta di fioretto.
In un mondo di parole comunicative scelte con sapienza, musicali, sonore, con rime e assonanze che scintillano e fanno accostare Teresa Capezzuto ai grandi poeti di tradizione popolare come Trilussa, Pascarella, Belli, Di Giacomo, ma anche Carducci o in tempi d’attualità Rodari.